Slammer: un robot rover autonomo

MAKER FAIRE 2020 – Stand E 57 – P261

Slammer é un robot rover nato come piattaforma di studio, basato su diverse tecnologie opensource quali il framework ROS (www.ros.org) e la scheda uNav (https://www.officinerobotiche.it/progetti/unav/). Il robot é anche usato come piattaforma di sviluppo per la futura versione della scheda di controllo motori uNav basata su microcontrollori STM32.
Il robot usa diversi sensori quali camera 3D/RGBD (realsense D435), Lidar, IMU e GPS per identificare l’ambiente circostante e determinare la posizione degli elementi e ostacoli circostanti. Il tutto é gestito da una Jetson Nano di NVidia sfruttando anche le potenzialitá della GPU on board.
Le informazioni acquisite consentono al robot di generare una mappa dell’ambiente (SLAM, Simultanous Localization And Mapping) che consente di navigarlo autonomamente, evitando gli ostacoli.

Leave a Reply