Il 18 novembre alle ore 21.30 c’è stato l’OR-AperiTech Live riguardante Via Pixetto, per spiegare le funzionalità del modulo della Viatech.

L’evento #OR-AperiTech è un appuntamento on-line tra Maker e appassionati di tecnologia. Organizzato da Officine Robotiche,  come descritto nel primo articolo.

L’oggetto della chiacchierata di oggi è la presentazione del modulo, più che altro, una piattaforma per insegnare Intelligenza Artificiale e Machine Learning a studenti dai dodici anni in su.

Pixetto

La prima implementazione da parte di Roberto D’amico, intervistato durante la serata, è stata l’integrazione della camera sul Robot A.R.L.O presentato in una precedente puntata.

In questo breve esempio il robot segue sull’asse orizzontale una pallina di colore rosso, com’era stato precedentemente istruito, per mezzo di una utility messa a disposizione dal costruttore. Questo è necessario dal momento che si tratta di un modulo che si basa sull’apprendimento.

RedPixetto

Durante la Live Roberto ha spiegato le sue caratteristiche e ha fornito una descrizione di come implementare ed espandere un programma, che gira sulla piattaforma di Arduino, e controlla, attraverso quanto elaborato dal processore, direttamente i motori del robot. La programmazione può avvenire attraverso diversi IDE, ambienti di sviluppo, a blocchi grafici (come Scratch o Blockly) o testuali come C/C++ Arduino.

Il Software di VIA Pixetto

Pixetto Utility – Usato per configurare il sensore
Pixetto Editor – Arduino IDE basato su Blockly
Pixetto Junior – Arduino IDE basato su Scratch
Pixetto Serial – Per debug con Arduino
Pixetto Link – Connette il Pixetto con la pagina web del Machine Learning Accelerator
Pixetto Launcher – Accesso al sistema online di training

Questo come il resto è riportato nella Presentazione – VIA Pixetto dettagliata durate la serata.

Il Video potete trovarlo sul nostro canale YouTube.

This site uses cookies. Find out more about this site’s cookies.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: